Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

La Voce Nel Linguaggio E Nel Canto

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Capitolo 14 - Calma e pazienza

    Nessuna fretta o ira nelle vostre parole - Attraverso l’aiuto che Cristo può dare, siamo in grado di imparare a tenere a freno la lingua. Anche se subì terribili prove, affinché perdesse il controllo e parlasse precipitosamente con ira, non ha mai peccato con le Sue labbra. Con paziente calma affrontò gli insulti, il sarcasmo e gli scherni dei Suoi compagni al banco di falegname. Anziché arrabbiarsi, iniziava a cantare i Salmi di Davide e i Suoi compagni, senza rendersi conto si univano a Lui nel canto. Se gli uomini e le donne di oggi avrebbero seguito l’esempio di Cristo usando le sue parole, quale straordinaria trasformazione sarebbe avvenuta in questo mondo. - The S.D.A. Bible Commentary, vol. 7, p. 936VLC 56.1

    Predisposizione alla gentilezza e alla dolcezza - L’amore farà ciò che non raggiungerà la discussione. Un momento di petulanza, una sola risposta improvvisa, una mancanza di cortesia cristiana su qualche argomento senza importanza, può condurre alla perdita sia degli amici sia dell’influenza.VLC 56.2

    Ogni operaio cristiano deve sforzarsi di essere quello che Cristo era quando viveva su questa terra. Lui è il nostro esempio non solo nella Sua purezza immacolata, ma anche nella pazienza, nella sua amabilità e disposizione servizievole. La Sua vita è un esempio di vera cortesia. Aveva sempre uno sguardo buono e una parola di conforto per i bisognosi e gli oppressi. La Sua presenza purificava l’atmosfera della casa. La Sua vita era come lievito che operava tra gli elementi della società. - Gospel Workers, p. 121VLC 56.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents