Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

La Verità Sugli Angeli

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Mosè a Madian

    Se gli occhi di Mosè si fossero aperti, avrebbe visto i messaggeri di Dio, angeli puri e santi, che lo guidavano amorevolmente, illuminando tutto intorno a lui con la loro luce. ST 19 febbraio 1880VA 74.4

    Mentre era dedito ai suoi doveri, vide un roveto i cui rami e fogliame ardevano senza consumarsi. Si avvicinò per vedere questa meraviglia, e una voce gli parlò tra le fiamme. Era la voce di Dio. Era chi nei tempi passati si era rivelato ai padri come l', Angelo del Patto. Mosè si spaventò moltissimo quando il Signore lo chiamò. Con labbra tremanti rispose: “Eccomi”. Fu ammonito di non avvicinarsi al suo Creatore con quella familiarità immotivata: “Togliti i calzari dai piedi, perché il luogo sul quale stai è luogo santo.... Allora Mosè si coprì la faccia, perché aveva paura di guardare Dio” (Esodo 3:4-6). ST 26 febbraio 1880.VA 74.5

    Con sua moglie e i suoi figli, Mosè si mise in viaggio verso l', Egitto.... Mentre si allontanava da Madian, Mosè ebbe una terribile e sorprendente manifestazione della sacralità del Signore. Gli apparve un angelo in forma minacciosa, come se lo volesse distruggere immediatamente. Non gli diede nessuna spiegazione; ma Mosè si ricordò che aveva trascurato una delle richieste di Dio, e, cedendo alla persuasione della sua sposa, aveva tralasciato di compiere il rito della circoncisione nel suo figlio minore.VA 75.1

    Egli non aveva compiuto la condizione per poter dare a suo figlio il diritto di ricevere le benedizioni del patto di Dio con Israele... Sefora stessa, temendo per la vita di suo marito, realizzò lei stessa il rito, e allora l', angelo permise a Mosè di continuare la marcia. Nella sua missione davanti a Faraone, Mosè si espose a un grande pericolo; angeli celesti lo avrebbero protetto impedendo che egli fosse ucciso a patto che non negligesse i doveri di cui era a conoscenza. PP 255-256.VA 75.2

    Alcuni angeli ordinarono ad Aronne di incontrarsi con suo fratello; i due che non si vedevano da molto tempo, si ritrovarono nel silenzio del deserto, presso Horeb..... Insieme si diressero verso l', Egitto; e dopo aver raggiunto la terra di Goscen, furono accompagnati dagli anziani d', Israele ai quali Aronne raccontò l', incontro eccezionale avuto da Mosè, e presentò i segni che il fratello aveva ricevuto da Dio. PP 257.VA 75.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents