Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 1

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Capitolo 19: Tempi difficili

    Ho visto sopraggiungere tempi molto difficili. Ho udito gemiti e grida d’angoscia e visto eserciti schierati in battaglia.1Era appena iniziata la guerra di Secessione, 1861-1864 (ndt). Ho udito il rombo dei cannoni, il fragore delle armi, le grida della lotta corpo a corpo, i gemiti e le preghiere dei moribondi. Il suolo era coperto di morti e feriti. Ho visto le famiglie disperate a causa della miseria crescente. Anche ora molte famiglie soffrono perché sono in difficoltà, ma questa realtà peggiorerà. Tanti volti erano pallidi, sconvolti, segnati dalle privazioni.TT1 69.1

    I figli di Dio dovrebbero vivere uniti da vincoli di fratellanza cristiana e dall’amore di Dio. Solo l’Eterno può essere rifugio e forza in questo tempo di calamità nazionali. Il popolo di Dio dovrebbe risvegliarsi e sfruttare ogni opportunità per diffondere la verità. Mi fu mostrato il paese colpito dalla desolazione, dall’inquietudine e dalla carestia. Satana sta cercando di tenere il popolo dell’Altissimo nell’inattività per impedirgli di diffondere il messaggio della verità, affinché sia giudicato e trovato mancante.TT1 69.2

    Il popolo di Dio deve ascoltare gli avvertimenti e riconoscere i segni dei tempi. I segni del prossimo ritorno del Cristo sono troppo evidenti perché possano essere messi in discussione e, in vista di questi avvenimenti, chiunque professa di credere nel messaggio della verità deve diffonderlo con entusiasmo. Dio invita tutti, predicatori e laici, a risvegliarsi spiritualmente. Tutto il cielo è in azione: le ultime scene della storia di questa terra stanno per concludersi e noi dobbiamo già affrontare i pericoli degli ultimi giorni. Sì, grandi pericoli ci sovrastano e siamo passivi. Questa mancanza di fervore e di impegno per l’opera di Dio è preoccupante: questo torpore mortale viene da Satana che domina le menti degli osservatori del sabato non consacrati e li induce a essere gelosi gli uni degli altri, a biasimare e a criticare. Egli è un vero esperto nel seminare la divisione, affinché l’influsso e la forza dei figli di Dio rimangano confinati all’interno della chiesa e il loro tempo prezioso venga sprecato a dirimere piccole divergenze, mentre dovrebbe essere utilizzato per proclamare la verità.TT1 69.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents