Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 1

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Capitolo 36: Alimenti carnei e sostanze eccitanti

    Cari fratello e sorella H., vi ho riconosciuto in mezzo a un gruppo di persone che mi sono state presentate perché hanno bisogno che si compia un’opera nei loro confronti, prima che possano essere santificati dalla verità. Voi avete compreso la verità, ma essa non è penetrata in voi e non avete sperimentato il suo influsso santificante nella vostra vita. Avete ricevuto il messaggio della riforma sanitaria e avete capito che il popolo di Dio deve essere temperante in ogni cosa in questi ultimi tempi. Ho visto che eravate fra coloro che non avevano preso in considerazione questo messaggio e avevate bisogno di modificare il vostro modo di mangiare, di bere e di lavorare. Se il messaggio della verità viene accettato, esso produrrà una completa trasformazione nella vita e nel carattere di tutti coloro che ha santificato...TT1 137.1

    Cara sorella, lei ha un sangue impuro e l’organismo è intossicato dall’uso degli alimenti carnei. L’uso di carne suina nella vostra famiglia ha determinato una cattiva qualità del sangue. La sorella H. ha bisogno di attenersi strettamente a una dieta di frutta, cereali e verdure cotte senza carne né grasso di nessun genere. Ci vorrà del tempo perché questa dieta sana vi permetta di acquisire migliori condizioni di salute che vi permettano di ottenere normali condizioni di vita. È impossibile per coloro che inseriscono abitualmente nella loro dieta alimenti carnei avere una mente lucida e uno spirito attivo.TT1 137.2

    Vi invitiamo a cambiare le vostre abitudini, ma procedete con intelligenza. Io conosco delle famiglie che sono passate da una dieta carnea sostituendola con un regime povero. Il cibo, preparato in maniera inadeguata, non può essere assimilato dallo stomaco. Per questo mi hanno detto che la riforma sanitaria non era adatta per loro e che la loro forza fisica declinava. Ecco perché alcuni non sono riusciti a semplificare il loro regime alimentare: si sono attenuti a una dieta troppo povera. Il cibo, inoltre, è stato preparato senza la necessaria cura e con eccessiva monotonia. In un pasto non ci deve essere una notevole varietà di alimenti, ma tutti i pasti non devono essere composti dagli stessi alimenti. Il cibo deve essere preparato con semplicità, ma in modo appetitoso. Evitate il grasso che altera la preparazione dei cibi. Utilizzate abbondantemente frutta e verdura.TT1 137.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents