Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 1

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Precauzioni da prendere

    Mentre vorremmo invitarvi a fare attenzione a non mangiare in modo eccessivo, anche qualora si trattasse di cibo della migliore qualità, vorremmo avvertire gli estremisti di non stabilire false regole cercando di fare il possibile perché gli altri le accettino. Alcuni, che si ergono come riformatori nel campo della salute, non sono adatti a nessun’altra iniziativa e non hanno abbastanza buon senso per prendersi cura delle proprie famiglie o per occupare nella chiesa il posto dovuto. E che cosa fanno? Assumono la responsabilità della vita di uomini e donne come medici dietisti, pur essendo del tutto incompetenti.TT1 136.2

    Mi schiererò contro gli sprovveduti, che cercano di curare le malattie pretendendo di seguire i principi della riforma sanitaria. Mi auguro di non servir loro da cavia! Siamo troppo pochi per morire in questa lotta senza gloria. Dio ci liberi da questo pericolo! Non abbiamo bisogno di simili maestri e medici. Le malattie devono essere curate da coloro che conoscono l’organismo umano. Il grande Medico era profondamente sensibile e lo stesso spirito è necessario a coloro che lavorano a contatto con gli ammalati. Alcuni che si stanno preparando a diventare medici sono fanatici, egoisti e ostinati. Voi non potete insegnar loro nulla. D’altra parte essi forse non hanno mai fatto nulla che fosse degno di nota. Non sono mai riusciti ad aver successo nella loro vita e non sanno nulla che davvero valga la pena di essere saputo. Eppure si sono impegnati a insegnare la riforma sanitaria. Non possiamo permettere che tali persone uccidano questo o quello. Vogliamo assumere una posizione equilibrata e dire ai fratelli e alle sorelle qual è la vera riforma sanitaria. “Poiché dunque abbiam queste promesse, diletti, purifichiamoci d’ogni contaminazione di carne e di spirito, compiendo la nostra santificazione nel timor di Dio”. 2 Corinzi 7:1. Se vogliamo resistere negli ultimi tempi, dobbiamo essere in armonia con Dio. Dobbiamo avere menti lucide in corpi sani. Dobbiamo fin d’ora lavorare con slancio sia in favore dei nostri figli sia di ogni membro delle nostre famiglie. Sapremo affrontare l’opera dal giusto punto di vista? Gesù sta per tornare. Se abbiamo un comportamento che ci impedisce di scorgere le verità che elevano lo spirito, come potremo essere santificati? Come potremo essere pronti in vista dell’immortalità? Il Signore ci aiuti a impegnarci come mai prima!TT1 136.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents