Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Supplemento Al Commentario Biblico Di (Ellen G. White) Volumi Da 1a7 (Vecchio Testamento)

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Ester

    Capitolo 1:9

    Il contrasto tra due feste CBVT7A 280.1

    Leggiamo con grande piacere del banchetto della regina Vasti. Non fu una festa alla quale assistette una grande quantità di persone, ma una festa che la regina organizzò per le dame di alto lignaggio del regno, esse furono intrattenute con cortesia, senza sfrenatezza né sensualità. CBVT7A 280.2

    Quando il re, lo sposo di Vasti, dopo sette giorni di banchetto, divenne ubriaco e la sua ragione era offuscata dal troppo vino, fece chiamare la regina affinché quelli che erano alla festa, uomini ubriachi di vino, potevano ammirare la sua bellezza. Ella agì secondo coscienza. Vasti rifiutò di ubbidire all’ordine del re, pensando che quando lui sarebbe tornato in sé dallo stato di ebrezza, avrebbe lodato la sua condotta. Ma i consiglieri del re erano insensati. Essi sostenevano che il rifiuto della regina si ritorcerebbe contro di loro. (MS 29, 1911)CBVT7A 280.3

    10 -12 - Il rifiuto di Vasti fu per il bene del re CBVT7A 280.4

    Il settimo giorno, il re che aveva il cuore allegro per il vino, ordinò a Meumàn, a Bizzetà, a Carbonà, a Bigtà, ad Abagtà, a Zetàr e a Carcàs, i sette eunuchi che servivano alla presenza del re Assuero, che conducessero davanti a lui la regina Vasti con la corona reale, per mostrare al popolo e ai capi la sua bellezza; essa infatti era di aspetto avvenente . (Ester 1:10,11)CBVT7A 280.5

    Se il re avesse mantenuto la sua dignità regale praticando la temperanza, non avrebbe mai dato questo ordine; ma la sua mente era offuscata dal vino, per cui non fu in grado di agire con saggezza. La regina non obbedì al comando del re, perché sapeva che egli agiva sotto l’influenza di bevande inebrianti. Per il bene del marito e per il suo stesso bene decise di non lasciare la sua posizione a capo delle dame di corte. (MS 39, 1910)CBVT7A 280.6

    Ma la regina Vasti rifiutò di venire, contro l’ordine che il re aveva dato per mezzo degli eunuchi; il re ne fu assai irritato e la collera si accese dentro di lui . (Ester 1:12)CBVT7A 281.1

    16 — 22 - Il Signore cambia la stoltezza di Assuero in bene CBVT7A 281.2

    Dopo aver esaminato la questione, il re si convinse che Vasti meritava di essere onorata anziché d’essere trattata male. Nessuna legge di divorzio, redatta da uomini che per molti giorni si erano lasciati andare a bere vino e che non erano in grado di controllare gli appetiti, poteva avere valore davanti agli occhi del Re dei re. Quegli uomini, non erano in grado di ragionare sensatamente e nobilmente, non potevano discernere la realtà della situazione. Non importa quanto alta sia la posizione degli uomini, tutti sono responsabili davanti a Dio. Il grande potere dei re spesso porta all’estremismo e all’autoesaltazione. Le soluzioni indegne che si prendono per promulgare leggi che non tengono conto delle leggi superiori di Dio, conducono a una grave ingiustizia. CBVT7A 281.3

    Eccessi tali come quelli descritti nel primo capitolo di Ester non glorificano Dio. Nonostante tutto, il Signore compie la Sua volontà attraverso uomini che possono sviare altri. Se Dio non stendesse la Sua mano restrittiva, si vedrebbero strane scene. Ma Dio tocca le menti umane per raggiungere il Suo scopo, anche se chi sta usando continua a seguire pratiche sbagliate. Il Signore opera per mezzo di uomini che non riconoscono le sue lezioni di saggezza. Nella Sua mano c’è il cuore di ogni governante terreno, per condurlo dove Lui vuole, così come Egli può dirigere le acque del fiume. Mediante l’episodio che ha portato Ester al trono di Medo-Persia, Dio ha operato per realizzare i Suoi propositi per il Suo popolo. Ciò che all’inizio fu fatto sotto l’influenza del vino, più tardi si realizzò per il bene d’Israele. (MS 39, 1910)CBVT7A 281.4

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents