Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Coltivate la fede e l ', amore

    Constato con tristezza che la lettura della Bibbia è stata abbandonata. Non vi conformate a nessuna spiegazione che gli uomini fanno delle Scritture, qualunque sia la loro posizione, ma andate alla Bibbia e investigate voi stessi la Verità. Dopo aver ascoltato Gesù, i Samaritani dissero:TMGI 123.3

    Non è più a motivo di quello che tu ci hai detto, che crediamo; perché noi stessi abbiamo udito e sappiamo che questi è veramente il Salvatore del mondo, il Cristo.TMGI 123.4

    Giovanni 4:42TMGI 123.5

    La Parola è una miniera di Verità. Scavate un pozzo profondo e da esso potete attingere la conoscenza che per voi è d’altissimo valore. Per quanto riguarda la ricerca, molti sono diventati pigri e seriamente negligenti. Essi sono privi dello Spirito di Dio e della sua Parola. Nell’Apocalisse di Giovanni leggiamo che alcuni hanno il nome di vivere, mentre in realtà sono morti. Sì, nel nostro popolo ci sono persone che pretendono d’essere vive, e tuttavia sono morte spiritualmente. Fratelli miei, a meno che lo Spirito Santo operi in voi come principio vitale, a meno obbedite ai Suoi suggerimenti, e dipendete dalla Sua influenza, lavorando con la potenza del Signore, il messaggio di Dio per voi è:TMGI 123.6

    “Voi vi trovate sotto un inganno che può rivelarsi fatale per le vostre anime. Dovete essere convertiti. Voi stessi avete bisogno della Luce, prima di poterla dare agli altri. Sottomettetevi ai brillanti raggi del Sole di Giustizia: allora potrete dire insieme a Isaia:TMGI 123.7

    Sorgi, risplendi, poiché la tua luce è giunta, e la gloria del SIGNORE è spuntata sopra di te!TMGI 123.8

    Isaia 60:1TMGI 123.9

    Dovete coltivare la fede e l’amore.TMGI 123.10

    La mano del SIGNORE non é troppo corta per salvare, né il suo orecchio troppo duro per udire.TMGI 124.1

    Isaia 59:1TMGI 124.2

    Non cessate di cercare il Signore e convincetevi che Egli è il Salvatore.TMGI 124.3

    Cari fratelli, il mio desiderio per voi, è, che possiate ricordare che la religione biblica non distruggerà mai la simpatia umana. La vera cortesia cristiana deve essere insegnata e praticata, per essere applicata nel comportamento con i propri fratelli ma anche con le persone del mondo. Nelle vostre famiglie dimostrate più cortesia. Quando i nostri fratelli ministri berranno dalla sorgente divina ogni giorno, allora saranno veramente cortesi. Essi non considereranno che è una debolezza essere teneri e misericordiosi, perché questo è uno dei principi del Vangelo di Cristo.TMGI 124.4

    Gli insegnamenti di Cristo inteneriscono e ammorbidiscono l’anima. La Verità che entra nel cuore, opererà una rinascita nell’anima. Coloro che amano Gesù, ameranno le anime per le quali Egli è morto. La Verità impiantata nel vostro cuore, rivelerà l’amore di Gesù e il suo potere trasformatore. La durezza, la prepotenza, la critica, e ogni spirito tiranno non sono attributi di Cristo, ma provengono da Satana. La freddezza, l’insensibilità, la mancanza di tenera simpatia. - come la pasta - stanno lievitando nell’accampamento d’Israele. Se si permette che questi mali si fortifichino, come è avvenuto per diversi anni nel passato, le nostre chiese si troveranno in una condizione deplorevole. Ogni insegnante della Verità ha bisogno di possedere i principi cristiani nel proprio carattere. Non ci sarà collera, non ci sarà rimprovero, né disprezzo da parte di coloro che stanno coltivando la grazia del Cristianesimo. Egli sente che deve essere partecipe della natura divina, deve dissetarsi alla fonte inesauribile della grazia celeste, altrimenti dalla sua anima eliminerà la grazia della bontà umana. Per amore di Cristo, dobbiamo amare gli uomini. È facile per il cuore naturale amare alcuni favoriti, e sia parziale verso di loro. Ma Cristo ci insegna ad amarci gli uni gli altri come Lui ha amato noi.TMGI 124.5

    La saggezza che viene dall ',alto, anzitutto è pura; poi pacifica, mite, conciliante, piena di misericordia e di buoni frutti, imparziale, senza ipocrisia. Il frutto della giustizia si semina nella pace per coloro che si adoperano per la pace.TMGI 124.6

    Giacomo 3:17,18TMGI 124.7

    Voi avete un’opera seria e solenne da fare per preparare la via del Signore. Per questa ragione vi occorre l’unzione celeste, e potete averla.TMGI 124.8

    In verità, in verità vi dico che qualsiasi cosa domanderete al Padre nel mio nome, egli ve la darà. Fino ad ora non avete chiesto nulla nel mio nome; chiedete e riceverete, affinché la vostra gioia sia completa.TMGI 124.9

    Giovanni 16:23,24TMGI 124.10

    Chi può essere frivolo, chi si può occupare di conversazioni leggere e comuni, quando per fede vede l’Agnello immolato gridando davanti al Padre come intercessore della chiesa sulla terra?TMGI 125.1

    Guardiamo con fede all’arcobaleno intorno al trono, osserviamo la nube di peccati confessati che si trovano dietro di esso. L’arcobaleno della promessa è una garanzia per ogni anima umile, contrita e credente, perché la sua vita è unita a quella di Cristo che è Uno in Dio. L’ira di Dio non cadrà su una sola anima che si rifugia in Lui. Il Signore stesso ha dichiarato:TMGI 125.2

    Quand ', io vedrò il sangue, passerò oltre, e non vi sarà piaga su di voi per distruggervi, quando colpirò il paese d ', Egitto.TMGI 125.3

    Esodo 12:13TMGI 125.4

    L ', arco apparirà nelle nuvole; io mi ricorderò del mio patto fra me e voi e ogni essere vivente di ogni specie...TMGI 125.5

    Genesi 9:14,15TMGI 125.6

    Cristo ama il mondo con un amore infinito. Egli diede la Sua preziosa vita per noi. Egli è il Figlio Unigenito del Padre. Lui è risorto dai morti, ed è alla destra del Padre che intercede per noi. Questo stesso Gesù, con la Sua umanità glorificata, senza mai cessare di amarci, è per sempre il nostro Salvatore. Egli ci ha raccomandato di amarci gli uni gli altri come Lui ama noi. Vogliamo quindi coltivare questo amore? Vogliamo essere come Gesù?TMGI 125.7

    Per un ulteriore studio: Gospel workers, pag. 20-23, 254-258, 271-276; Fundamentals of Christian Education,pagina 475- 484.TMGI 125.8

    Molti degli Ebrei vennero ad ascoltare le rivelazioni di Gesù sulla salvezza, ma loro non erano venuti per imparare, ma per criticare, per prenderlo in qualche contraddizione, per avere qualcosa a cui appigliarsi affinché potesse servire per inculcare nella gente il pregiudizio. Essi erano soddisfati della loro personale conoscenza, ma i figli di Dio devono riconoscere la voce del vero Pastore. Non è forse questo il momento in cui sarebbe opportuno digiunare e pregare davanti a Dio? Siamo in pericolo di discordia, in pericolo di prendere posizione su qualche punto controverso, oh! Perché non cerchiamo Dio seriamente, umiliando le nostre anime per conoscere la Verità.TMGI 125.9

    Review and Herald, 18 febbraio, 1890TMGI 125.10

    * * * * *

    Fate attenzione, affinché il vostro esempio non metta in pericolo le altre anime. È qualcosa di terribile perdere la propria anima, ma provocare la perdita di altre anime è ancora più grave. Che la nostra influenza sia un sapore di morte a morte è un pensiero tremendo, e tuttavia è possibile. Con quanta serietà allora dobbiamo custodire i nostri pensieri, le nostre parole, le nostre abitudini, le nostre disposizioni. Dio esige una santità personale. Unicamente rivelando il carattere di Cristo potremo cooperare con lui nella salvezza delle anime.TMGI 126.1

    Review and Herald 22 dicembre 1904TMGI 126.2

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents