Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    L’avanzamento dell’opera

    23 aprile 1894TMGI 143.4

    Dio richiede che si produca un decisivo avanzamento nei vari settori dell’opera. Il lavoro svolto in connessione con la causa di Dio deve essere caratterizzato da una maggiore precisione ed esattezza. Non sono stati fatti sforzi diligenti, decisivi e fermi per cercare la riforma che necessitiamo. Alcuni che sono relazionati alla causa si stanno avvicinando alla fine della loro vita, e tuttavia non hanno imparato le lezioni della Bibbia la quale insegna la necessità di applicarle nella loro vita pratica. Hanno sprecato le opportunità, e le generose benedizioni sono state disprezzate perché essi non vogliono cambiare.TMGI 143.5

    La mia Guida mi disse:TMGI 143.6

    “Elevate i principi in ogni educazione scolastica. Non dovete stabilire una norma più bassa. La disciplina deve essere mantenuta. Istruite i giovani secondo i precetti e il buon esempio”. Nelle scuole è mancato il rigore, al contrario c’è stata troppa debolezza di azione. Ma voi non dovete disperare. Voi lavorate con lo Spirito di Cristo, con la mente di Cristo, per correggere i mali esistenti. E’ naturale che gli operatori d’iniquità abbiano la simpatia di quelli che sono come loro; ma i fedeli pastori del gregge hanno ancora molto da imparare al fine di mantenere una norma elevata e insegnare che la stella della speranza brilla ancora. Abbiate molta pazienza nel vostro lavoro, ma rimproverate con fermezza il peccato, e non lo giustificate. Le menzogne usate per coprire il peccato devono essere estirpate, affinché le povere anime ingannate non continuino a camminare addormentate verso la loro rovina eterna.TMGI 144.1

    Il mondo presto sta per essere abbandonato dall’angelo della misericordia, e le sette ultime piaghe stanno per essere riversate. Peccato, vergogna, dolore e tenebre abbondano dovunque, ma Dio continua a concedere agli uomini il prezioso privilegio di cambiare le tenebre in luce, l’errore in Verità, il peccato in giustizia. Tuttavia la pazienza e la misericordia divina non aspetteranno per sempre. Nessuno deve pensare di riuscire a nascondersi dall’ira di Dio dietro una menzogna, perché Egli metterà a nudo ogni anima. I raggi dell’ira di Dio dovranno cadere presto, e quando Egli comincerà a punire i trasgressori, non vi sarà tregua fino alla fine. La tormenta dell’ira di Dio si sta preparando, e risparmierà solo quelli che sono santificati dalla verità e dall’amore di Dio. Essi saranno nascosti con Cristo in Dio fino a quando la desolazione non passerà. Egli punirà gli abitanti del mondo per la loro iniquità, e la terrà metterà allo scoperto il sangue che ha bevuto e non terrà più coperti gli uccisi.(Isaia 26:21)TMGI 144.2

    Possa il vostro linguaggio essere come questo inno:TMGI 144.3

    Salvami o Signore,
    dalle onde del turbine;
    fino al porto della salvezza
    guida tu la mia imbarcazione.

    Io non ho altro rifugio,
    indifeso vengo a te.
    Non lasciarmi da solo!
    dammi il tuo sostegno e il Tuo conforto.
    TMGI 144.4

    Per un ulteriore studio: Gospel Workers, pag. pagine 98-100, 249-253; Testimonies, vol.5, pp. 158, 159, 706,708,80; vol. 8, pp. 156, 157; vol. 6, pp. 34, 113; vol. 2, pp. 232-234.TMGI 144.5

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents