Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Un altro esempio

    Nel 1845, un uomo di nome Curtis * (pagina 57), fece un’opera simile nello stato del Massachusetts. Presentò una falsa dottrina, e si mise a intrecciare nelle sue teorie delle dichiarazioni e dei paragrafi dalle Testimonianze, pubblicandole poi nel Day Star, in forma di fascicoli sciolti. Per anni queste pubblicazioni hanno dato i suoi funesti frutti, e hanno portato il disonore sulle Testimonianze, che nella loro totalità, in alcun modo sostenevano la sua opera. Mio marito gli scrisse una lettera chiedendo che cosa pretendeva nel presentare le Testimonianze intrecciate con le sue parole, a sostegno di ciò a cui noi ci opponiamo, e lo pregò di correggere il suo scritto. Ovviamente, l’uomo si rifiutò di farlo, dicendo che le sue teorie erano vere, e che le visioni avrebbero dovuto confermare i suoi punti di vista, anzi, diceva che virtualmente le sostenevano, e che secondo lui, ero io che avevo dimenticato di scrivere gli argomenti che spiegavano le sue teorie.TMGI 51.1

    In ogni tempo sin dall’inizio dell’opera, sono sorti uno dopo l’altro, degli individui che hanno fatto questo tipo di lavoro, ed io ho avuto difficoltà e ho dovuto sostenere delle spese per contraddire queste falsità. Loro hanno pubblicato le proprie teorie ingannando molte anime, ma voglia Iddio volgere lo sguardo al Suo gregge!TMGI 51.2

    Io esorto tutti coloro che affermano di credere alla Verità, che camminino uniti ai loro fratelli. Non cercate di dare al mondo l ', occasione per dire che siamo estremisti, che siamo disuniti, che l’uno insegna una cosa, e l’altro un’altra evitando così dissensi e incomprensioni Che ognuno stia in guardia, e cerchi di restare in piedi davanti alla breccia per ripararla, anziché trovarsi di fronte al muro cercando di aprire un passaggio.TMGI 51.3

    Che nessuno faccia dichiarazioni contro il popolo del rimanente, l’unico che osserva i comandamenti di Dio e mantiene la fede di Cristo Gesù, ed esalta la norma della giustizia in questi ultimi giorni.TMGI 51.4

    Dio ha un popolo distinto, una chiesa sulla terra, che non è inferiore a nessun’altra ma superiore a tutte le altre nella sua capacità d’insegnare la Verità, e nel difendere la legge di Dio. Il Signore ha degli agenti designati divinamente, uomini che sta guidando, che hanno sopportato il calore e il peso del giorno, che stanno collaborando con gli strumenti celesti, affinché il regno di Dio possa progredire nel nostro mondo.TMGI 51.5

    Unitevi tutti con questi agenti scelti, e alla fine siate trovati tra coloro che hanno la pazienza dei santi, che osservano i comandamenti di Dio e che hanno la fede di Gesù.TMGI 51.6

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents