Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Studiate i metodi di Dio

    Come popolo dobbiamo studiare i piani di Dio per condurre correttamente la Sua opera. Dovunque Egli abbia dato indicazioni in merito in qualsiasi punto, si deve considerare attentamente come rispettare la Sua volontà. Quest’opera richiede una particolare attenzione. Non è consigliabile scegliere un solo uomo come presidente della Conferenza Generale. L’opera della Conferenza Generale è molto estesa, e alcune cose sono state inutilmente complicate. È stata dimostrata una mancanza di discernimento. Ci dovrebbe essere una divisione del campo, o si dovrebbe ideare qualche altro piano per cambiare l’ordine attuale delle cose Il presidente della Conferenza Generale * (pagina 342) dovrebbe avere il privilegio di decidere chi dovrebbe essere al suo fianco come consigliere. Coloro che osservano le vie del Signore, e che manterranno un acuto e chiaro discernimento nella coltivazione della religione nelle loro case, saranno dei consiglieri sicuri e fidati di Dio. Di loro l’Investigatore dei cuori dice:TMGI 257.2

    ...io l’ho prescelto perché ordini ai suoi figli, e alla sua casa dopo di lui, che seguano la via del SIGNORE per praticare la giustizia e il diritto...TMGI 257.3

    Genesi 18:19TMGI 257.4

    Il presidente della Conferenza Generale ha bisogno di quel tipo di consiglieri che Dio scelse per Mosé. E’ suo privilegio o per lo meno esprimere la sua preferenza riguardo agli uomini che dovrebbero essere i suoi consiglieri, è suo privilegio discernere tra colui che serve Iddio e colui che non lo serve. Ma purtroppo sopra il presidente è scesa una strana cecità, e di conseguenza, sulle menti umane è lievitata una strana influenza, e tutto questo ha portato dolore. Per molti anni il Signore è stato disonorato....TMGI 257.5

    Ho una parola da parte del Signore per i presidenti delle Unioni. Essi devono assumersi quelle responsabilità implicate negli incarichi loro affidati. Nel vostro lavoro non cercate di usare una norma umana ma piuttosto la norma di Dio. E se non lo farete, se non cercherete il Signore più seriamente, se non porterete il peso delle responsabilità, ma cercate di buttare tutto il peso delle responsabilità sul presidente della Conferenza Generale, settimana dopo settimana, mese dopo mese, siete squalificati per l’opera. E a questo punto è meglio lasciare tutto e impegnarsi nelle faccende comuni, ossia quelle che non coinvolgono le responsabilità eterne.TMGI 257.6

    Presidenti di Unioni, mi appello a voi nel nome del Signore Gesù:TMGI 257.7

    Cercate il SIGNORE, mentre lo si può trovare; invocatelo, mentre è vicino. Lasci l’empio la sua via e l’uomo iniquo i suoi pensieri; si converta egli al SIGNORE che avrà pietà di lui, al nostro Dio che non si stanca di perdonare.TMGI 258.1

    Isaia 55:6,7TMGI 258.2

    Voi dovete essere dei missionari abnegati, uomini di pensiero, uomini che pregano per avere la luce divina, uomini fedeli e responsabili. Sedetevi ai piedi di Gesù e imparate la Sua volontà. Il vostro agire deve essere zelante. Non insegnate le vostre idee, i vostri piani, le vostre nozioni, le vostre massime, ma insegnate la parola di Dio.TMGI 258.3

    Le vostre riunioni di preghiera settimanali non qualificheranno nessuno di voi per quelle grandi e solenni responsabilità, se, dopo quei momenti, sentite che la vostra opera è fatta, e avendo ammirato nel grande specchio morale, vi separate e vi dimenticate che uomini siete.TMGI 258.4

    Non è sufficiente un sol giorno di servizio per colmare i bisogni dell’anima. Dovete entrare costantemente nel magazzino spirituale per nutrirvi della carne e del sangue del Figlio di Dio. La religione non deve essere sminuita nel 1896 o nel 1897.TMGI 258.5

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents