Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Evitate gli argomenti secondari

    La mia anima è molto triste, perché io so cosa ci aspetta. Coloro che non hanno una relazione quotidiana e vivente con Dio saranno esposti a ogni tipo di inganno concepibile. Nella nostra opera non si devono presentare argomenti secondari, a meno che le idee sostenute abbiano ricevuto un attento esame, e che ci si possa assicurare da quale fonte siano state originate. Gli angeli di Satana sono sapienti nel fare il male, e sono loro che creeranno quello che alcuni pretenderanno essere una luce avanzata, essi proclameranno cose nuove e meravigliose, e tuttavia, mentre sotto alcuni aspetti nel loro messaggio vi è la Verità, essa sarà mescolata con delle invenzioni umane e insegnata come dottrina e comandamenti d’uomini. Se c’è stato mai un momento in cui dobbiamo vegliare e pregare sul serio, quel momento è adesso. Ci possono essere delle cose che appariranno come buone, ma nonostante ciò, esse devono essere prese in considerazione con molta preghiera, perché sono mezzi ingannevoli che il nemico usa per indurre le anime su un percorso che si trova così vicino alla Verità, e che sarà poco distinguibile dal sentiero che conduce alla santità e al cielo. Ma l’occhio della fede può discernere che porta su un sentiero divergente dalla retta via, anche quando è quasi impercettibile. In un primo momento si può pensare che è positivamente retto, ma dopo un po’ di tempo si vede che si separa dal sicuro sentiero che conduce alla santità e al cielo. Fratelli miei, desidero avvertirvi di proseguire su sentieri diritti, affinché lo zoppo non esca dal cammino.TMGI 177.7

    Per ulteriori sudi: Testimonies, vol. 2;pag.186; vol. 9. pp. 147-149, 208, 209; Gospel Workers,pp. 324-329, 372-376, 419TMGI 178.1

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents