Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 2

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Nessuno resti senza essere avvertito

    Mentre gli angeli trattengono i quattro venti, noi dobbiamo lavorare con tutte le nostre capacità. Dobbiamo portare il messaggio senza alcun indugio. Dobbiamo dimostrare con chiarezza all’universo celeste e agli uomini di quest’epoca degenerata che la nostra religione è una fede e una potenza di cui Cristo è l’Autore e che la sua Parola è l’oracolo divino. Le anime umane sono sospese sulla bilancia: saranno esse suddite del regno di Dio o schiave del dispotismo di Satana? Tutti dovranno avere il privilegio di afferrare la speranza posta dinanzi a loro nell’Evangelo. Come potranno ascoltare senza un predicatore? La famiglia umana ha bisogno di una rigenerazione etica, di una preparazione del carattere per poter crescere nel cospetto di Dio. Vi sono anime che stanno per perire a causa degli errori teorici che prevalgono e che portano a neutralizzare il messaggio del Vangelo. Chi vuole ora consacrarsi completamente per diventare un collaboratore di Dio?TT2 246.5

    Quando notate il pericolo che il mondo corre e la miseria che regna in esso in seguito all’azione di Satana, non sprecate le energie datevi da Dio in sterili lamenti; andate piuttosto a lavorare per voi e per gli altri. Svegliatevi e sentite su di voi un peso per quanti stanno per perire. Se essi non sono conquistati a Cristo perderanno un’eternità di beatitudine. Pensate a quello che essi possono guadagnare. L’anima creata da Dio e redenta da Cristo ha un gran valore per le possibilità che le stanno dinanzi, i vantaggi spirituali che le sono stati concessi e le capacità che può acquisire se la Parola di Dio le infonde vita, senza parlare poi delI’immortalità che potrà conseguire ubbidendo, tramite il Datore della vita. Una singola anima ha più valore per il cielo di tutto un mondo di beni, case, terreni, denaro. Per la conversione di un’anima noi dovremmo impegnare perfino le nostre ultime risorse. Un’anima condotta a Cristo diffonderà intorno a sé la luce del cielo, luce che squarciando le tenebre morali trarrà a salvezza altre anime.TT2 247.1

    Se Cristo lasciò le novantanove per cercare e salvare l’unica pecora smarrita, possiamo noi essere giustificati facendo di meno? Ciò non significherebbe forse trascurare di lavorare come lavorò Gesù; di sacrificarsi come Egli si sacrificò? Non significherebbe tradire il sacro mandato, offendere Dio?TT2 247.2

    Fate echeggiare l’allarme per lungo e per largo su tutta la terra! Annunciate alla gente che il giorno del Signore è vicino, che si affretta ad arrivare. Che nessuno rimanga senza essere stato avvertito. Non avremmo potuto trovarci noi al posto delle povere anime immerse nell’errore? Avremmo potuto essere nel numero dei barbari. Secondo la verità che abbiamo ricevuto, più di tutti gli altri, noi siamo debitori e dobbiamo impartirla a loro.TT2 247.3

    Non abbiamo tempo da perdere: la fine è vicina. Il passaggio da un luogo all’altro per la diffusione della verità ben presto sarà limitato da pericoli a destra e a sinistra. Ogni cosa sarà disposta in modo da impedire l’avanzata dei messaggeri del Signore, perché essi non riescano ad attuare quanto invece ancora possono. Dobbiamo guardare lealmente in faccia l’opera nostra e andare avanti con la massima rapidità possibile, in un impegno aggressivo. Dalla luce che Dio mi ha accordato, io so che le potenze delle tenebre stanno operando dal basso con intensa energia e che Satana si avvicina furtivamente per fare prigionieri quelli che ora dormono, allo stesso modo del lupo che abbranca la sua preda. Attualmente noi abbiamo degli avvertimenti che possiamo diffondere, un’opera che possiamo compiere. Presto, però, tutto si farà più difficile di quanto si possa immaginare. Che Dio ci aiuti a rimanere nella via della luce, ad agire avendo lo sguardo rivolto sul nostro Condottiero e a procedere con pazienza e perseveranza per conseguire la vittoria.TT2 247.4

    Il popolo di Dio ha davanti a sé un’opera imponente, un’opera la cui importanza dovrà aumentare continuamente. La nostra opera sul fronte delle missioni deve estendersi molto di più. E’ necessario svolgere un lavoro più energico di quello compiuto fin qui, prima che il nostro Signore Gesù Cristo apparisca per la seconda volta. Il popolo di Dio non deve cessare le sue attività finché non abbia raggiunto il mondo intero. — Testimonies for the Church 6:23, 24 (1900).TT2 247.5

    Dobbiamo vivere una vita duplice: pensiero e azione, silenziosa preghiera e intenso lavoro. Tutti quelli che hanno ricevuto la luce della verità dovrebbero sentire il dovere di diffondere i raggi di essa sul cammino degli impenitenti. Devono essere i testimoni di Cristo sia in ufficio sia in chiesa. Dio esige che noi siamo delle epistole viventi conosciute e lette da tutti. L’anima che si rivolge a Dio per ricevere la sua forza, il suo sostegno, il suo vigore, con una fervida preghiera quotidiana, avrà nobili aspirazioni, una chiara percezione della verità e del dovere, nobili proponimenti di azione e un’incessante fame e sete di giustizia. Rimanendo uniti con Dio, potremo diffondere sugli altri, venendo in contatto con loro, la luce, la pace e la serenità che regnano nell’anima nostra e dimostrare loro un esempio di irremovibile fedeltà verso gli interessi dell’opera nella quale siamo impegnati. — Testimonies for the Church 4:459, 460 (1880).TT2 248.1

    All’anima assetata è aperta la fonte delle acque vive. Dio dice: “lo spanderò delle acque sul suolo assetato e dei ruscelli sulla terra arida”. Isaia 44:3. La luce sarà accordata solo alle anime che con fervore vanno alla ricerca di essa e che accettano con allegrezza ogni raggio dell’illuminazione divina che procede dalla sua santa Parola. E’ per mezzo di queste anime che Dio rivelerà quella luce e quella potenza che illumineranno la terra intera con la sua gloria. — Testimonies for the Church 5:729 (1889).TT2 248.2

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents