Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 2

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Nella potenza della vera pietà

    Alcuni dei nostri dirigenti sono inclini ad assecondare lo spirito manifestato dall’apostolo Giovanni, quando disse: “Maestro, abbiamo visto un tale cacciare i demoni nel tuo nome; e noi gliel’abbiamo proibito perché egli non ci segue”. L’organizzazione e la disciplina sono essenziali, però esiste il grande rischio di allontanarsi dalla semplicità dell’Evangelo di Cristo. Ciò di cui noi abbiamo bisogno è di dipendere meno dalle pure forme e cerimonie esteriori e più dalla vera pietà. Tutti coloro la cui vita e carattere sono esemplari, si mettono al lavoro, secondo le proprie capacità. E anche se non si conformano esattamente ai nostri metodi, non dovrebbe essere detta neppure una parola per condannarli o scoraggiarli. Quando i farisei volevano che Gesù facesse tacere i fanciulli che cantavano le sue lodi, il Salvatore rispose: “Se costoro tacciono, le pietre grideranno”. Luca 19:40. La profezia dev’essere adempiuta.TT2 110.1

    Così, ai nostri giorni, l’opera deve essere portata a termine. Ci sono vari settori di attività: che ciascuno faccia la sua parte meglio che sia possibile. Chi dispone di un solo talento si guardi dal seppellirlo nel terreno: Dio ha assegnato a ogni uomo il suo incarico, secondo la sua capacità. Coloro ai quali sono stati affidati degli incarichi e delle possibilità maggiori non cerchino di far tacere gli altri che sono meno capaci o meno esperti. Uomini forniti di un solo talento possono raggiungere una categoria di persone che non potrebbero essere avvicinate da chi dispone di due o cinque talenti. Grandi e piccoli sono ugualmente dei vasi eletti per portare l’acqua della vita alle anime assetate. Chi predica la Parola non dica all’operaio più umile: “Tu devi lavorare in questo settore, oppure non lavorare affatto”. No! Ciascuno operi nel suo campo, indossando la propria armatura e facendo tutto quello che può secondo la sua modesta maniera. Fortificate le vostre mani nell’opera: non è questo il momento di permettere che prevalga il fariseismo. Lasciate che il Signore agisca per mezzo di chi Egli vuole. Il messaggio deve andare avanti.TT2 110.2

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents