Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 3

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Un posto per ognuno

    C’è una seria opera che attende ogni avventista. Ogni nostra iniziativa dovrebbe concorrere al progresso del’umanità. Molte persone hanno bisogno di aiuto. Il cuore di chi non vive per compiacere a se stesso, ma per aiutare i più deboli, esulterà di soddisfazione. Che ogni persona oziosa si scuota e guardi in faccia la realtà della vita. Se metterete in pratica i suoi princìpi, la vita acquisterà un senso ben definito e vi accorgerete che la ricompensa dei vostri sforzi sarà grande.TT3 193.3

    Dio ha, nel suo grande piano, un posto per tutti. Ogni talento può essere utile al progresso del’opera. Un talento è di scarso valore? Nessuna paura, Dio sa come utilizzarlo. E se quel talento sarà fedelmente usato dalla persona che lo ha ricevuto, compirà l’opera alla quale Dio l’ha destinato. I talenti di un umile contadino sono necessari nel lavoro di casa in casa e possono risultare, in questa attività, più utili di quanto lo siano i talenti più brillanti.TT3 193.4

    Ci sono offerte mille occasioni. Noi ci lamentiamo della mancanza di risorse attualmente disponibili, mentre ci vengono rivolte varie e urgenti richieste di uomini e mezzi. Se prendessimo veramente la cosa a cuore, anche ora potremmo centuplicare le nostre risorse. Ma l’egoismo e l’intemperanza ci paralizzano...TT3 193.5

    Pur essendo occupati nel loro impiego giornaliero i membri del popolo di Dio possono condurre altre persone a Cristo. Nel farlo, possono essere certi che il Salvatore sta al loro fianco. Non debbono neppure lontanamente pensare di essere lasciati a se stessi e che debbono fare assegnamento unicamente sulle proprie deboli forze. Cristo li consiglierà sulle parole che dovranno dire, parole che incoraggeranno le povere anime che lottano nelle tenebre. La loro fede si rafforzerà e vedranno che la promessa del Redentore è sicura. Così non solo saranno di benedizione agli altri, ma l’opera compiuta per Gesù recherà benedizione a loro stessi.TT3 193.6

    Molti possono e debbono compiere l’opera di cui ho parlato. Fratelli e sorelle, che cosa fate per Cristo? Cercate di fare del bene ai vostri simili? Escono dalle vostre labbra parole di bontà, di simpatia, di amore? Sono compiuti dei sinceri sforzi per condurre nuove persone al Salvatore?TT3 193.7

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents