Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 3

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Una parola personale

    Io desidero svolgere un lavoro intenso nel campo e vorrei tanto essere impegnata in una più intensa attività pubblica se non sapessi che alla mia età non è cosa prudente pretendere troppo dalle mie forze fisiche [la sorella aveva allora 86 anni, ndt]. Io ho un ’opera da svolgere che consiste nel comunicare alla chiesa e al mondo la luce che mi è stata affidata di volta in volta nel corso degli anni durante i quali è stato proclamato il messaggio del terzo angelo. Il mio cuore è pieno del’ardente desiderio di mettere la verità davanti a tutti coloro che possono essere raggiunti. Io sto tuttora facendo la mia parte preparando del materiale per la pubblicazione: però debbo procedere lentamente per non dovermi poi trovare nella condizione di non poter più scrivere. Io non so quanto ancora mi resta da vivere, comunque sono contenta che le mie condizioni di salute non ostacolano eccessivamente il mio lavoro.TT3 282.2

    Dopo la Conferenza Generale del 1909, io ho trascorso varie settimane assistendo a raduni e ad altre assemblee generali, visitando alcune istituzioni della Nuova Inghilterra, negli Stati Centrali e nel vicino Occidente.TT3 282.3

    Ritornata a casa mia, in California, ho ripreso l’opera di preparazione di materiale per la stampa. Durante gli ultimi quattro anni ho scritto relativamente poche lettere. La forza di cui disponevo è stata principalmente dedicata al completamento di importanti pubblicazioni.TT3 282.4

    Occasionalmente ho partecipato a delle riunioni e ho visitato delle istituzioni in California, però la maggior parte del tempo dopo l’ultima Conferenza Generale è stato trascorso nella preparazione di manoscritti nel mio luogo di residenza: Elshaven, vicino a Sant ’Elena.TT3 282.5

    Sono riconoscente al Signore di avermi risparmiato la vista perché potessi lavorare ancora un po’ sui miei libri. Oh, se avessi la forza di fare tutto quello che dovrebbe essere fatto! Prego il Signore di darmi la necessaria saggezza perché le verità di cui il nostro popolo ha tanto bisogno possano essere presentate chiaramente in modo da essere accettate. Sono convinta che Dio mi aiuterà.TT3 282.6

    Il mio interesse per l’opera in generale è profondo come sempre e desidero ardentemente che la Causa della verità presente sia estesa a tutte le parti del mondo. Però, ritengo che sia più giusto non intraprendere un ’attività pubblica fintanto che le mie pubblicazioni non siano state da me revisionate. Io ho alcuni dei migliori operai — quelli che, nella provvidenza di Dio, si sono uniti con me in Australia e altri che si sono aggiunti a me dopo il mio ritorno in America — e ringrazio Dio della loro collaborazione. Noi siamo tutti molto occupati facendo del nostro meglio per preparare del materiale da pubblicazione. Io desidero che la luce della verità giunga dappertutto e che possa illuminare tutti coloro che non conoscono le ragioni della nostra fede. Certi giorni gli occhi mi creano qualche difficoltà e mi fanno molto male; ma ringrazio il Signore che mi conserva la vista. Infatti non sarebbe strano se alla mia età io non potessi affatto usare i miei occhi.TT3 282.7

    Io sono grata più di quanto possa esprimerlo per il sostegno dello Spirito di Dio e per il conforto e la grazia che Egli continua a darmi, come pure per la forza e l’opportunità che mi concede per infondere coraggio e dare aiuto al suo popolo. Finché il Signore mi risparmia la vita, io sarò fedele a lui cercando di compiere la sua volontà e glorificando il suo nome. Possa il Signore accrescere la mia fede per modo che io possa continuare a conoscerlo e a fare perfettamente la sua volontà. Dio è buono e degno di somma lode.TT3 283.1

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents