Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Supplemento Al Commentario Biblico Di (Ellen G. White) Volumi Da 1a7 Nuovo Testamento

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Capitolo 8:4

    Vedi commento di EGW al cap. 18:27ACB 178.3

    Paolo e Pietro martiri a Roma — (2 Pietro 1:14,15)7ACB 178.4

    Gli apostoli Paolo e Pietro, per molti anni sono stati lontani per portare il Vangelo. Mentre Paolo portava la Parola ai Gentili, Pietro la portava soprattutto agli Ebrei. Nella provvidenza divina entrambi testimoniavano Cristo nelle metropoli del mondo, ed insieme hanno versato il proprio sangue come seme di una vasta messe di santi e di martiri. Nel momento in cui Paolo fu arrestato, veniva arrestato anche Pietro, così entrambi furono incarcerati. Essi erano odiati dalle autorità a causa del loro zelo e per il successo nell’esporre gli inganni e sconfiggere le trame di Simon Mago, il quale seguiva a Roma l’apostolo Pietro per opporsi ed ostacolare il lavoro d’evangelizzazione. Nerone che credeva nella magia e spesso frequentava Simone il mago, divenne furioso contro l’apostolo e ne ordinò il suo arresto. (LP 328)7ACB 178.5

    27 - Un esempio di ubbidienza7ACB 178.6

    Quando il Signore diede l’incarico a Filippo, egli non disse: Il Signore non intendeva dire questo; Egli si alzò e partì. Filippo aveva imparato la lezione riguardo alla volontà di Dio. Egli si rese conto che ogni anima è preziosa agli occhi di Dio e che gli angeli sono stati inviati a cercare coloro che bramano ricevere la luce per portarli là dove possono essere aiutati. Oggi come allora gli angeli sono in attesa di condurre gli uomini verso i loro simili…7ACB 178.7

    Nell’esperienza di Filippo con l’Etiope è stata presentata l’opera alla quale il Signore chiama il Suo popolo. (RH March 2, 1911)7ACB 179.1

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents