Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Supplemento Al Commentario Biblico Di (Ellen G. White) Volumi Da 1a7 Nuovo Testamento

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Capitolo 13:1,2,11

    Vedi commento di EGW al cap. 12:3-6; 13:177ACB 483.1

    8 — Vedi commento di EGW al cap. 3:5; 20:12-15; Ebrei 9:11-14,227ACB 483.2

    11 — Un unico simbolo7ACB 483.3

    Qui si tratta di un’impressionante nascita e crescita della nostra nazione. Le corna simili a quelle di un agnello, emblema d’innocenza e dolcezza, rappresentano il carattere del nostro governo, esprimendo i due principi fondamentali: repubblicanesimo e protestantesimo. (4SP 277)7ACB 483.4

    Lo scudo d’onnipotenza dell’America7ACB 483.5

    Gli Stati Uniti sono una terra che è sotto una speciale protezione dell’Onnipotente. Dio ha fatto grandi cose per quel paese ma, a causa della trasgressione della Sua legge, le persone seguono l’esempio degli uomini del peccato. Satana sta conducendo la famiglia umana sempre di più nella slealtà. (MS 17, 1906)7ACB 483.6

    La prospettiva davanti a noi7ACB 483.7

    La profezia presenta il protestantesimo con le corna di un agnello ma, che parla come un drago. Già oggi possiamo udire la voce del dragone il quale incita con prepotenza ad osservare la domenica, anche se per ora il suo decreto è ancora nascosto. Gli stessi uomini che sono stati accecati dal nemico, sono impegnati a difendere il falso giorno di riposo. Il nostro popolo, proprio in questo momento, non deve più tacere. Per difendere la legge di Dio, affinché essa non sia annullata dalle leggi degli uomini, bisogna agire, e continuare la lotta pur col rischio di reclusione, della perdita delle proprietà e della vita stessa. (RH, Jan. 1, 1889)7ACB 483.8

    11-17 - La mano persecutrice del nemico — (Cap. 14:9-12; Daniele 7:25; 2 Tessalonicesi 2:3)7ACB 483.9

    Vedi commento di EGW al cap. Apocalisse 17:13,14; 18:1-57ACB 483.10

    Poi vidi un’altra bestia, che saliva dalla terra, e aveva due corna simili a quelle di un agnello, ma parlava come un dragone. Essa esercitava tutta l’autorità della prima bestia davanti a lei, e faceva sì che la terra e i suoi abitanti adorassero la prima bestia, la cui piaga mortale era stata guarita. E faceva grandi prodigi, facendo persino scendere fuoco dal cielo sulla terra in presenza degli uomini. (Apocalisse 13:11-13)7ACB 483.11

    I poteri religiosi che sono in comunione con il cielo e che affermano di avere le caratteristiche dell’agnello, in realtà agiranno come un drago, perché sono sotto il controllo di Satana.7ACB 484.1

    L’ora viene in cui il popolo di Dio sentirà su di sé la mano della persecuzione a causa dell’osservanza del santo giorno di Sabato. Satana ha provocato questo cambiamento nella speranza di sconfiggere i piani di Dio. Egli fa di tutto affinché i comandamenti di Dio siano annientati a vantaggio delle leggi umane. L’uomo del peccato, che ha pensato di cambiare i tempi e le leggi, e che ha sempre oppresso il popolo di Dio, farà sì che la legge della domenica sia rispettata. Tuttavia il popolo di Dio rimarrà fermo nell’ osservare il Sabato, e il Signore opererà in suo favore, dimostrando chiaramente che Egli è il Dio degli dei. (MS 135, 1902)7ACB 484.2

    La corruzione della Chiesa e del mondo7ACB 484.3

    La Parola di Dio dichiara che la Sua legge viene disprezzata e calpestata dal mondo e che tale iniquità durerà fino alla fine. Il mondo protestante formerà un’alleanza con l’uomo del peccato e la chiesa subirà la stessa corruzione che dilaga nel mondo. Fra non molto la grande crisi si scatenerà sul mondo. La Scrittura insegna che il papato riconquisterà la supremazia perduta e che la persecuzione sarà riaccesa per mano del cosiddetto mondo protestante. (GCB, April 13, 1891)7ACB 484.4

    13,14 — Miracoli compiuti davanti ai nostri occhi — (2 Tessalonicesi 2:7-12)7ACB 484.5

    Vedi commento di EGW al cap. 16:13-16; Matteo 7:21:237ACB 484.6

    Viviamo in tempi in cui Satana sta facendo miracoli al fine di convincere gli uomini che egli è Dio. Tutto il popolo di Dio dovrebbe osservare con fermezza la Verità tale qual è stata data dal terzo angelo. Nondimeno, anche gli eletti saranno sottoposti all’inganno di Satana ma, l’unica speranza per chiunque è di mantenere la fede nella giustizia. (RH, Aug. 9, 1906)7ACB 484.7

    Miracoli operati sotto la supervisione del nemico — (Matteo 7:21-23)7ACB 485.1

    Molti professano di essere seguaci di Cristo, mentre in realtà hanno perso di vista il loro Leader. Essi ripetono: Signore, Signore, e nello stesso tempo pretendono di aver guarito i malati e di aver fatto altre meravigliose opere. Inoltre essi affermano di aver ricevuto lo Spirito di Dio e la Sua potenza nell’ osservare la legge di Dio. Ma le loro opere sono fatte sotto la supervisione del nemico, il cui scopo è di ingannare le anime, nonché allontanarle dalla via dell’ubbidienza, dalla Verità e dalle responsabilità. Nel prossimo futuro ci saranno ancora manifestazioni miracolose sempre più potenti di cui la Scrittura dice: E operava grandi prodigi sino a far scendere fuoco dal cielo sulla terra in presenza degli uomini. (Apocalisse 13:13) (ST, Feb. 26, 1885)7ACB 485.2

    14 - Preparazione dell’immagine della bestia7ACB 485.3

    I preparativi per diffondere l’immagine della bestia stanno avanzando ed il suo operato continua a progredire. Gli eventi che concernono le profezie avranno ben presto luogo su questa terra. (RH, April 23, 1885)7ACB 485.4

    14-17 — La grande prova per mezzo dell’immagine della bestia — (Cap. 14:9-12)7ACB 485.5

    Il Signore mi ha mostrato che l’immagine della bestia sarà costituita prima della chiusura della libertà vigilata, perché il popolo di Dio sarà sottoposto ad una grande prova attraverso la quale, sarà deciso il suo destino eterno.7ACB 485.6

    Poi vidi un’altra bestia, che saliva dalla terra, ed aveva due corna simili a quelle di un agnello, ma parlava come un dragone. Essa esercitava tutta l’autorità della prima bestia davanti a lei, e faceva sì che la terra e i suoi abitanti adorassero la prima bestia, la cui piaga mortale era stata guarita. E faceva grandi prodigi, facendo persino scendere fuoco dal cielo sulla terra in presenza degli uomini, e seduceva gli abitanti della terra per mezzo dei prodigi che le era dato di fare davanti alla bestia, dicendo agli abitanti della terra di fare un’immagine alla bestia, che aveva ricevuto la ferita della spada ed era tornata in vita. E le fu concesso di dare uno spirito all’immagine della bestia, affinché l’immagine della bestia parlasse, e di far sì che tutti coloro che non adoravano l’immagine della bestia fossero uccisi. Inoltre faceva sì che a tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e servi, fosse posto un marchio sulla loro mano destra o sulla loro fronte, e che nessuno potesse comprare o vendere, se non chi aveva il marchio o il nome della bestia o il numero del suo nome. (Apocalisse 13:11-17)7ACB 485.7

    Questa è la prova che il popolo di Dio deve essere prima sigillato. Tutti quelli che dimostrano fedeltà a Dio osservando la Sua legge e rifiutando di accettare il falso sabato, avranno il privilegio di trovarsi sotto la bandiera di Jehowah e di ricevere il sigillo dell’Iddio vivente.7ACB 486.1

    Coloro che accettano la Verità celeste ma, osservano la domenica, riceveranno il marchio della bestia. (Letter 11, 1890)7ACB 486.2

    Apostasia e rovina nazionale7ACB 486.3

    Quando le chiese protestanti si uniranno con il potere secolare per sostenere la falsa dottrina, contrastando così le più feroci persecuzioni dei loro antenati, lo stato userà il suo potere per far rispettare i decreti e sosterrà le istituzioni della Chiesa — allora l’America protestante istituirà un’immagine del papato, la quale porterà all’apostasia generale della nazione che finirà in un’inevitabile rovina. (ST, March 22, 1910)7ACB 486.4

    Il segno di apostasia e la pazienza di Dio7ACB 486.5

    Ci sono molti che non hanno mai ricevuto la luce perché sono stati ingannati dai loro istruttori. Queste persone non riceveranno il marchio della bestia. Il Signore sta collaborando con queste persone, ed Egli non li abbandonerà mai, a condizione che non calpesteranno la luce che hanno ricevuto. (Letter 7, 1895)7ACB 486.6

    15-17 — Perfetti dispositivi di Satana7ACB 486.7

    Vedi commento di EGW al cap. 2 Tessalonicesi 2:3,47ACB 486.8

    Quando arriverà la legge concernente l’osservanza del primo giorno della settimana, allora i dispositivi di Satana saranno già pronti e perfezionati per agire. (RH, April 15, 1890)7ACB 486.9

    16, 17 — La storia si ripeterà — (Daniele 3: 1-18)7ACB 486.10

    Vedi commento di EGW al cap. 1 Giovanni 2:187ACB 486.11

    La storia si ripeterà. La falsa religione sarà esaltata. Il primo giorno della settimana, una giornata di comune lavoro, sarà confermato come giorno di riposo. Tutte le nazioni e lingue e popoli saranno obbligati ad adorare il sabato spurio. Tale è il piano di Satana affinché nessuno possa onorare il giorno stabilito da Dio, che è stato dato al mondo come memoriale della creazione.7ACB 486.12

    Il nuovo decreto riguardo al culto domenicale, dovrà essere esteso a tutto il mondo. Già oggi, in una certa misura, questo decreto è stato messo in pratica. In diversi luoghi, i poteri umani parlano con la voce di un drago, proprio come lo facevano i re pagani quando si rivolgevano ai prigionieri ebrei. Le prove e le persecuzioni si diffonderanno su tutti quelli che ubbidiranno alla Parola di Dio e che si rifiuteranno di adorare il falso sabato. L’ultima risorsa di ogni falsa religione sarà la prepotenza.7ACB 487.1

    In un primo momento si cercheranno delle attrazioni, come fece il re di Babilonia quando cercava il potere per mezzo della musica e dello spettacolo per così coinvolgere il mondo esterno. Se quelle attrazioni, inventate da uomini, collaboratori di Satana non fossero riuscite a protendere gli uomini all’adorazione della statua, il fuoco delle fornaci era stato preparato per distruggerli. Così accadrà anche negli ultimi giorni. Il papato esercita il suo potere per costringere gli uomini ad ubbidire e continuerà a farlo. Oggi abbiamo bisogno di ricevere lo stesso Spirito che hanno accolto i servitori di Dio durante il primo conflitto con il paganesimo. (ST, May 6, 1897)7ACB 487.2

    Gli uomini in autorità - (Ch. 14:9-12.)7ACB 487.3

    Il Signore farà in modo che gli uomini che esercitano autorità, possano comprendere qual è la vera verità. I fedeli figli di Dio non riceveranno il marchio della bestia sulla mano o sulla fronte; tuttavia, chiunque di loro potrebbe facilmente cedere al potere delle tenebre. I fedeli figli di Dio non avranno il marchio della bestia sulla mano o sulla fronte. Neanche un movimento è stato fatto nell’esaltare il sabato idolatra, nel portare all’osservanza della domenica attraverso la legge, ma satana è stato dietro alla cosa, ed è stato il capo dei lavoratori; ma la coscienza non deve essere obbligata neanche all’osservanza del sabato genuino, perché Dio accetterà solo il servizio volontario.7ACB 487.4

    La Legge di Dio considerata nulla7ACB 487.5

    Verrà il momento in cui la legge di Dio, in un certo senso, sarà considerata nulla nella nostra terra. I governanti delle nazioni, e in primo luogo la nostra nazione, promulgheranno la legge che obbligherà tutti a rispettare la domenica quale giorno di riposo e quindi il popolo di Dio si troverà in grande pericolo. L’apostasia degli infedeli dilagherà a tal punto che porteranno la nazione alla completa rovina. (RH, Dec. 18, 1888)7ACB 487.6

    Il disprezzo per il grande Legislatore7ACB 488.1

    Dal momento in cui la legge di Dio è stata calpestata, i peccati del mondo si sono accumulati fino al cielo, e gli uomini sono costretti ad accettare in sua vece la legge del papato. Esaltando un’istituzione umana al di sopra di quella di Dio, gli uomini mostrano disprezzo nei confronti della Sua Santa Legge e rifiutano il Suo sigillo celeste. (RH, Nov. 5, 1889)7ACB 488.2

    Predisposizione per l’ingiustizia7ACB 488.3

    Come Cristo è stato odiato senza alcun motivo, nella stessa maniera sarà odiato il Suo popolo a causa della sua ubbidienza a Dio. Se Colui che era puro, santo ed immacolato, che ha fatto solo il bene su questa terra, è stato condannato a morte, i Suoi discepoli devono aspettarsi di ricevere un trattamento simile, nonostante la loro vita impeccabile ed irreprensibile. Mentre i santi comandamenti di Dio vengono disprezzati e calpestati, i decreti umani e le leggi presentate da agenzie sataniche sotto veste di finta bontà, sono elogiati. Tutti coloro che dimostrano fedeltà e ubbidienza alla legge di Jehovah, devono prepararsi ad essere arrestati, perseguitati e condotti davanti ai tribunali umani che non giudicano secondo la Santa Legge di Dio. (RH, Dec. 26, 1899)7ACB 488.4

    Viviamo in un periodo importantissimo — (2 Tessalonicesi 2:3,4)7ACB 488.5

    Oggi, stiamo vivendo in un periodo importantissimo della storia di questa terra. Il grande conflitto è davanti a noi. Gli abitanti di questo mondo sono sempre più corrotti, perché l’uomo del peccato sta lavorando con grande tenacia per esaltare il falso sabato. Il mondo protestante agisce su consiglio della bestia, chiamando l’ubbidienza del Sabato istituito da Jehovah, slealtà nei confronti delle leggi delle nazioni. Le nazioni stanno formando un’alleanza per sostenere la falsa istituzione del sabato, giorno che non è stato creato da Dio. (RH, Feb. 6, 1900)7ACB 488.6

    La domanda che ci poniamo — (Cap. 7:2,3)7ACB 488.7

    Il gran conflitto finale concerne pure la questione del Sabato, a cui tutto il mondo avrà la sua parte. Gli uomini hanno onorato i principi di Satana al di sopra di quelli del cielo.7ACB 488.8

    Hanno accettato il sabato falso, esaltato da Satana come segno della sua autorità; ma il Signore ha messo il sigillo sulla sua condizione reale. L’istituzione del sabato sia quello vero sia quello falso, porta il nome del suo autore, un marchio indelebile che mostra l’autorità di ciascuno. La decisione di primaria importanza deve essere presa da ciascuno di noi: o accettiamo il marchio della bestia e la sua immagine, o il sigillo dell’Iddio vivente. (ST, March 22, 1910).7ACB 489.1

    Il marchio della bestia non ancora applicabile7ACB 489.2

    L’osservanza della domenica non comporta ancora il marchio della bestia, fino a quando non sarà divulgato il decreto che stabilirà l’ubbidienza all’adorazione del falso sabato. Quando verrà il momento di questo decreto, saremo sottoposti ad una grande prova. (MS, 118, 1899)7ACB 489.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents