Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Supplemento Al Commentario Biblico Di (Ellen G. White) Volumi Da 1a7 Nuovo Testamento

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Capitolo 6:4

    Più potenza meno sermoni — (Colossesi 3:20,21)7ACB 314.7

    Genitori, il Padre celeste vuole fare della vostra famiglia un esempio della famiglia celeste. Proteggete i vostri figli, siate gentili e teneri con loro. Padre, madre e figli devono essere uniti con i fili d’oro dell’amore. Una famiglia ordinata e disciplinata ha il potere di dimostrare l’efficacia del cristianesimo più di tutti i sermoni del mondo. Quando padri e madri si rendono conto che i figli li osservano costantemente, essi controllano ogni parola e ogni loro gesto. (MS 31, 1901)7ACB 314.8

    10-12. Vedi commento di EGW al cap. 2 Corinzi 11:14; Apocalisse 12:177ACB 314.9

    Combattere con poteri invisibili — (Efesini 6:10-18)7ACB 315.1

    La Parola di Dio presenta due forze rivali tra loro, che influenzano e controllano il comportamento umano nel nostro mondo. Queste forze dimorano ed agiscono in ogni essere umano. Coloro che si trovano sotto il controllo di Dio e sono influenzati dagli angeli celesti, saranno in grado di discernere il funzionamento del potere nemico invisibile. Essi desiderano essere in armonia con le agenzie celesti e fare la volontà di Dio.7ACB 315.2

    Se rimaniamo costantemente in guardia, possiamo vincere le tentazioni nemiche. Anche se la volontà del Signore è stata rivelata a tutti, ciò non toglie la necessità di invocare il Suo aiuto ed il Suo coinvolgimento collaborando con noi. Il Signore realizza i Suoi piani servendosi delle agenzie umane. (MS 95, 1903)7ACB 315.3

    11 — Essenziale un’armatura completa7ACB 315.4

    Il Signore vuole che tutti noi abbiamo un’armatura completa, pronta per l’ultima grande prova. (MS 63,1908)7ACB 315.5

    11-17 — La corazza della giustizia7ACB 315.6

    Dobbiamo indossare la nostra armatura e attendere con fermezza. Il Signore ci ha onorato scegliendoci come Suoi soldati. Dobbiamo combattere per Lui con coraggio, mantenendo la correttezza in tutti i nostri accordi. Per il benessere dell’anima, tutte le nostre azioni devono essere eseguite con rettitudine. Mentre voi lottate contro le vostre inclinazioni, il Signore è pronto ad aiutarvi per mezzo dello Spirito Santo, affinché non diate occasione al nemico di parlare male della verità. Indossate quindi la corazza della giustizia quale protezione per la vostra vita spirituale. (YI, Sept. 12, l90l)7ACB 315.7

    La protezione degli angeli7ACB 315.8

    Se abbiamo l’armatura celeste, gli assalti del nemico non avranno potere su di noi e gli angeli di Dio saranno intorno per proteggerci. (RH 25 maggio 1905)7ACB 315.9

    12 — Una battaglia contro i principati e le potestà — (Ezechiele 28:17; Apocalisse 12:7-9)7ACB 315.10

    Vedi commento di EGW al cap. Salmo 17; Daniele 10:13; 2 Corinzi 2:11; Galati 5:17; Apocalisse 16:13-167ACB 315.11

    Se gli esseri umani avessero potuto conoscere il numero degli angeli del male, le loro attività e i loro mezzi, essi sarebbero meno orgogliosi e meno frivoli. Satana è il principe dei demoni e governa su di loro. Egli moltiplica i ranghi dei suoi compagni in tutto il mondo per scatenare sempre di più il male su questa terra; ma se le attività dei principati e delle potestà delle tenebre sono sempre più incessanti, il cristiano non deve mai abbandonarsi allo scoraggiamento e sentirsi senza speranza. Egli non può sperare di sfuggire alla tentazione attraverso qualsiasi mancanza di Satana. Colui che ha inviato una legione per torturare un essere umano, non può essere respinto con la sola saggezza umana.7ACB 316.1

    Parlando di Satana, il Signore dichiara che egli non ha perseverato nella verità. Una volta egli era bello, splendente, ma la Scrittura afferma: Il tuo cuore si è fatto altero per la tua bellezza. Satana ha istigato altri a ribellarsi e dopo essere stati scacciati dal cielo, li ha uniti in una confederazione per vendicarsi contro Dio. Riguardo al suo piano di ribellione, egli decise di mobilitare gli agenti umani di tutte le generazioni contro il regno di Cristo.7ACB 316.2

    Il suo obiettivo è stato di riprodurre il suo carattere negli esseri umani. Non appena l’uomo è stato creato, Satana aveva già deliberato di cancellare in lui l’immagine di Dio. È riuscì ad instaurare nel cuore dell’uomo lo spirito d’invidia, di odio e di ambizione. In questo modo, egli creò un regno di tenebre di cui lui stesso ne è il principe. Egli desiderava usurpare il trono di Dio, ma poiché fallì, cominciò ad agire attraverso le tenebre, disonestamente, ingannando e usurpando il posto nei cuori degli uomini. Istituì il suo trono tra Dio e l’uomo appropriandosi dell’adorazione che appartiene solo a Dio. (MS 33, l911)7ACB 316.3

    Sotto il controllo di chi? — (Ebrei 1:14)7ACB 316.4

    Io desidero che tutti voi prendeste in considerazione qualsiasi tipo di posizione qualora non aveste alcun sostegno degli angeli durante il vostro ministero. Non lottare contro sangue e carne. Incontriamo l’opposizione degli uomini, ma dietro a quell’opposizione c’è il principe delle potenze delle tenebre insieme ai suoi angeli malvagi che sono costantemente al lavoro; e tutti noi dobbiamo prendere in considerazione che la nostra guerra è contro i principati e le potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebre.7ACB 316.5

    Chi è che sta governando il mondo oggi? Chi è colui che ha scelto di stare sotto la bandiera del principe delle tenebre? Molti hanno scelto il principe delle tenebre come loro capo, anziché Gesù Cristo. Molti hanno scelto la bandiera degli angeli del male. Sia gli angeli malvagi sia gli angeli di Dio hanno potere di controllare le menti degli uomini. E le nostre menti, sotto quale potere si trovano oggi? Sotto la bandiera insanguinata del Principe Emmanuele o sotto la bandiera nera dei poteri delle tenebre?7ACB 317.1

    Per il nostro bene, dobbiamo fare di tutto per prepararci al fine di resistere al nemico. Tutto il piano di Dio è stato organizzato in modo tale, che l’uomo non debba abbandonarsi ai suoi propri impulsi, alle proprie forze finite per condurre la guerra contro le potenze delle tenebre; perché se fosse lasciato a sé stesso, per certo fallirebbe. (MS 1, 1890)7ACB 317.2

    Sentinelle fedeli in guardia - (Salmo 34:7)7ACB 317.3

    Ci sono angeli buoni e cattivi. Satana è sempre in allerta per ingannare e fuorviare le anime. Egli usa ogni fascino per condurre gli uomini alla disubbidienza. Cerca di confondere i sensi con i sentimenti erronei; rimuove le indicazioni stabilite da Dio per indicare la giusta via, sostituendole con quelle false. Tutto questo accade, perché il nemico vuole eclissare ogni raggio di luce proveniente dagli esseri celesti, nominati dal Signore a fare il loro lavoro come guida alla salvezza eterna. Nessuno deve cadere in disperazione a causa delle tendenze al male ereditate; ma quando lo Spirito di Dio convince di peccato, il trasgressore deve pentirsi, confessare ed abbandonare il male. Le sentinelle fedeli devono stare di guardia accanto alle anime dirette sui sentieri di giustizia. (MS 8, 1900)7ACB 317.4

    Costante ministero degli angeli7ACB 317.5

    Se la cortina potesse essere scostata, ognuno avrebbe potuto scorgere le attività costanti della famiglia celeste nel preservare gli abitanti della terra dalle insidie seducenti di Satana… a causa del loro atteggiamento negligente essi potrebbero essere sviati dalla retta via per mezzo delle strategie sataniche, e perdere la fiducia e la sicurezza in sé stessi. Avrebbero potuto vedere che gli eserciti del cielo sono in guerra continua con le potenze sataniche per ottenere vittorie in nome di coloro che sono in grado di percepire la pericolosità ma si trovano sotto un’incosciente indifferenza. (MS 32, 1900).7ACB 317.6

    16 - Vedi commento di EGW al cap. Colossesi 3:37ACB 318.1

    Volume 7

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents