Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Supplemento Al Commentario Biblico Di (Ellen G. White) Volumi Da 1a7 Nuovo Testamento

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "".
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Capitolo 17:1-5

    Ingannatore di tutti i popoli7ACB 501.6

    (Cap. 13:11-17; 18:1-5; 2 Tessalonicesi 2:7-12)7ACB 501.7

    Nel capitolo 17° di Apocalisse è stata predetta in anteprima la distruzione di tutte le chiese che si sono lasciate corrompere dall’idolatria papale, ossia coloro che hanno bevuto del vino dell’ira della sua fornicazione.7ACB 501.8

    Poi uno dei sette angeli che avevano le sette coppe venne e mi disse: Vieni, io ti mostrerò il giudizio della grande meretrice, che siede sopra molte acque, con la quale hanno fornicato i re della terra, e gli abitanti della terra sono stati inebriati col vino della sua fornicazione. Quindi egli mi trasportò in spirito in un deserto, e vidi una donna che sedeva sopra una bestia di colore scarlatto, piena di nomi di bestemmia e che aveva sette teste e dieci corna. La donna era vestita di porpora e di scarlatto, era tutta adorna d’oro, di pietre preziose e di perle, e aveva in mano una coppa d’oro piena di abominazioni e delle immondezze della sua fornicazione. (Apocalisse 17:1-4)7ACB 502.1

    Il potere papale rappresenta l’inganno d’iniquità per tutte le nazioni, promettendo, come fece Satana ai nostri progenitori, le benedizioni a tutti quelli che accettano il suo marchio. Il suo potere che è segnato dalla più profonda corruzione interiore, sarà diffuso in modo molto marcato. La Bibbia afferma chiaramente che il suo potere sarà il più malvagio, corrotto ed ingannevole di tutti i poteri. Sulla fronte aveva scritto un nome, un mistero: BABILONIA LA GRANDE, LA MADRE DELLE PROSTITUTE E DELLE ABOMINAZIONI DELLA TERRA. (Apocalisse 17:5)7ACB 502.2

    Che cosa è che dà a questo regno un tale potere? Il protestantesimo ha un potere, che pur professando di avere la tempra e lo spirito di un agnello e di essere alleato con il cielo, parla con la voce di un drago. Il suo potere viene dalle tenebre. (Letter 232, 1899)7ACB 502.3

    13,14 — L’esercito di Satana7ACB 502.4

    (Cap. 13:11-17; 16:13-16)7ACB 502.5

    Essi hanno un unico scopo e daranno la loro potenza e autorità alla bestia. Essi combatteranno contro l’Agnello e l’Agnello li vincerà, perché egli è il Signore dei signori e il Re dei re; e chi è con lui sono chiamati, eletti e fedeli. (Apocalisse 17:13,14)7ACB 502.6

    Essi hanno uno scopo. L’unione universale di Satana sarà caratterizzata da grande armonia…e darà la loro potenza e autorità alla bestia. In tal modo si manifesterà un potere oppressivo contro la libertà religiosa, contro l’adorazione secondo i principi di coscienza di coloro che osano rifiutare di conformarsi ai riti e alle cerimonie religiose romane. Nell’ultima guerra si uniranno tutti quelli che sono in opposizione al popolo di Dio, tutti i poteri corrotti, tutti gli apostati dalla fedeltà alla legge di Jehovah. In tale guerra, che riguarderà il 4° comandamento, sarà cruciale punto di discussione perché nel comandamento suddetto il grande Legislatore identifica sé stesso come il Creatore dei cieli e della terra. (MS 24, l89l)7ACB 502.7

    4. Cristo glorificato nell’ultima crisi7ACB 503.1

    Come Cristo è stato glorificato il giorno della Pentecoste, così sarà glorificato durante gli ultimi tempi della propagazione del Vangelo, mentre il popolo sarà istruito da Dio per l’ultima prova del gran conflitto. (RH, Nov. 29, 1892).7ACB 503.2

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents